Ep. 44: “Tutti a bordo”

 

 

Adalberto, Supermegaboy e Guendalina indossano le tute spaziali. “E va bene, hai vinto tu, saliremo sull’astronave, distruggeremo il meteorite e salveremo il mondo”.

“Non provate a fare scherzi altrimenti ucciderò Geronima Pepper” esclama Maramao Babonzi, “E adesso partite!”

I tre eroi raggiungono l’astronave. “Dammi le chiavi che guido io” dice Adalberto, “Quand’ero alla Misericordia, portavo le ambulanze”

“Va bene” risponde Guendalina. “Io però voglio stare seduta nel senso di marcia altrimenti mi sento male”

“Io invece voglio il finestrino aperto sennò mi viene da vomitare” dice Supermegaboy. “Tanto per il freddo c’ho il piumino”

“Adesso basta!” esclama Adalberto. “Mettetevi seduti, datevi la mano e fate silenzio! Io intanto devo capire come si guida questo trabiccolo!”

Intanto Maramao Babonzi è al telefono. “Caro Brutus Dexter, ho fatto come mi hai detto. Loro non lo sanno, ma questa sarà la loro ultima missione”

“Non hanno il carburante per tornare indietro” ride Babonzi, “Addio Supermegaboy, addio Adalberto! Ah ah ah ah”

“Addio!” esclama Geronima Pepper scappando dalla presa delle guardie. “Partite e tornate vincitori. Il destino del mondo è nelle vostre mani”

 

Altri articoli

Supermegaboy con Kissotto2014!

Facundo, Adalberto e tutta la truppa di Supermegaboy supportano il Kissotto2014 Cup Song challenge...

30.000 visite su Supermegaboy.it!!!

  Ma che meraviglia! Siamo arrivati all'incredibile risultato di ben 30.000 visite su Supermegaboy.it!!! Grazie a...

Pubblicato “Strade scomparse di Firenze – Prima parte” di L. Salucco

  Dopo un lavoro di due anni siamo riusciti a pubblicare il primo volume "Strade...

FCT: “Caso baccelloni alieni”

Maramao Babonzi: “Tutto sotto controllo!” Getta acqua sul fuoco il sindaco Babonzi sulla presunta invasione...

Avviato il progetto Fake Pike di Lamberto Salucco

Fake Pike è un progetto di Lamberto Salucco che è composto da un sito,...

Ep. 24: “Terrore a Cascine Park”

Era una notte di inizio autunno a Firenze City, quando Adalberto Nabucco, svegliato dal...
spot_img

Lamberto Salucco

(Firenze, 1972) – Sono un consulente informatico (ma laureato in Lettere Moderne), mi occupo di marketing (ma solo digitale), social media (ma non tutti), editoria (ma non cartacea), musica (ma detesto il reggae), formazione (ma non scolastica), fake news (ma non sono un giornalista), programmazione (ma solo Python), siti web (ma solo con CMS), sviluppo app (ma solo iOS e Android), bias cognitivi (ma non sono uno psicologo), intelligence informatica (ma solo OSINT), grafica 3D (ma niente CAD), grafica 2D (ma niente Illustrator), Office Automation (ma non mi piace Access).
 

Forse ti potrebbe interessare anche: