Il questo capitolo ho riunito un po’ di cose che non rientravano comodamente in altri argomenti, spero che non risulti troppo eterogeneo.

 

PRECEDENTI, DIPENDENTI

Iniziamo con una funzionalità, presente sia in MS Excel sia in Calc, che trovo molto comoda quando devo “ripulire” un file per un cliente.

Riordinare i dati è una delle operazioni più importanti e delicate quando si deve trovare il bandolo della matassa e rendere più performante e razionale un foglio di calcolo.

I due strumenti che vedremo adesso servono per capire se il contenuto di una determinata cella deriva da quello di una o più celle nel file (Trova celle precedenti); oppure se magari da una certa cella dipende il contenuto di una o più celle nel file (Trova celle dipendenti).

 

Pillole di Excel - 18 - Precedenti, Dipendenti, Mostra Formule - Lamberto Salucco

 

Come si vede dall’immagine sopra, in Calc questi strumenti si trovano nel menu Strumenti – Detective mentre in MS Excel, come si vede dall’immagine seguente, si trovano direttamente nella Barra Multifunzione – tab Formule.

Il pulsante Rimuovi Frecce (su Calc “Rimuovi tutte le tracce”) elimina ovviamente le frecce mostrate.

 

MOSTRA FORMULE

Un’altra funzionalità che ho sempre trovato molto interessante è il Mostra Formule che serve a visualizzare il contenuto delle celle anziché il loro risultato. In MS Excel è attivabile dall’apposito pulsante nella Barra Multifunzione – tab Formule mentre su Calc occorre attivarla da Strumenti – Opzioni – OpenOffice Calc – Vista – Mostra Formule.

Per fare un semplice esempio: qualora avessi digitato due numeri in due celle e in una terza cella avessi inserito una funzione SOMMA per fare l’addizione tra le due, invece del risultato numerico potrei leggere la funzione che ho scritto.

 

Pillole di Excel - 18 - Precedenti, Dipendenti, Mostra Formule - Lamberto Salucco

 

Nell’immagine sopra vedete il risultato del Mostra Formule su MS Excel.

Dal punto di vista didattico mi è sempre stato molto utile durante le lezioni in aula ma l’ho usato spesso anche durante le consulenze; quando capire se il dato in determinate celle è statico o dinamico, può essere determinante in fase di riorganizzazione dei fogli.

 

 

Tratto da “Manabile Semiserio di Excel – Parte Prima per principianti

Manabile semiserio di Excel - Lamberto Salucco | Rebus Multimedia